Sergent Apparizione del cristo verde

difficoltà: 6b
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1600
sviluppo arrampicata (m): 330
dislivello avvicinamento (m): 150

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura
vodafone : 90% di copertura
tim : 55% di copertura
no operato : 0% di copertura
altri : 80% di copertura

contributors: amok
ultima revisione: 23/05/09

località partenza: Campeggio La Peschiera (Ceresole Reale , TO )

punti appoggio: Ceresole Reale

bibliografia: rock paradise

note tecniche:
svoltare a sinistra appena usciti dalla lunga galleria che porta verso la diga di ceresole, tornare indietro per 200m lungo la strada vecchia e posteggiare nel piazzale. visibili ometti di sentiero dal piazzale alto. seguire gli ometti e tenersi a sinistra, portandosi sopra un evidente masso. via spittata. arrampicata di placca.

descrizione itinerario:
L1: 5b Salire lo spigolo e spostarsi sulla destra in placca (5b);proseguire obliquando a sinistra (4c) fino ad un muro che si supera direttamente.Andare diritti e piegare a destra sul crinale fino ad un terrazzo posto alla base del salto successivo.

L2: 5c Salire direttamente la placca in aderenza fino ad un tettino,in seguito questa diviene più ripida ma con appigli migliori (5c);si supera il muro successivo e poi per un tratto più facile si perviene in sosta situata alla base di un tettino.

L3: 6a Traversare a sinistra sotto al tetto,salire su un blocco e superare direttamente l'ostacolo con un delicato movimento (6a),continuare sulla bella placca successiva che presenta una sezione in aderenza (5c);un tratto più semplice ci porta sotto un'altro tetto dove è situata la sosta.

L4: 6b Andare verso sinistra dove il tetto presenta una fessurina obliqua che permette di superarlo agevolmente (3b);continuare nel canale roccioso (non andare a sinistra verso uno spit con cordino,via originale che sfrutta la fessura erbosa,poco interessante) in direzione di una fessura che solca la placconata e salirla fino al termine (5b).Salire la placca in aderenza (6b) fino in sosta.

L5: 4b Salire in aderenza diritti (spit a 10 m. circa) e puntare verso un pino da cui parte una fessura che va in diagonale verso destra;ci si protegge sulla fessura e si continua diritti verso una zona erbosa dove si sosta. (attenzione a questo tiro che presenta molti metri improteggibili in placca).

L6: 4c Salire diritti verso una zona a balze e sostare a metà circa.

L7: 5c Salire la placca fino ad un vecchio chiodo posto sotto a un tetto;traversare a destra fino in sosta dove termina la via.

Discesa con 4-5 doppie sulla via.