Crocetta, Fertà, Terra (Colli) da Ceresole Reale, traversata a Locana

sentiero tipo,n°,segnavia: traversata
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1500
quota vetta/quota massima (m): 2721
dislivello salita totale (m): 1940

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: snowlover62
ultima revisione: 04/07/17

località partenza: Ceresole Reale (Ceresole Reale , TO )

punti appoggio: nessuno

cartografia: L'Escursionista e Monti editori 14 - Valle dell'Orco Gran Paradiso

accesso:
Occorre avere una seconda auto a Carello (o eventualmente a Locana per chi volesse scendere a piedi da Carello).

descrizione itinerario:
Percorriamo da Villa Poma il sentiero 520 (Alta Via Canavesana) per il Colle della Crocetta.
Dal Colle della Crocetta 2641 m saliamo gli altri 50 metri che portano al Colle della Fertà' (erroneamente chiamato della Terra sulla carta de l'Escursionista). Finalmente un po' di discesa per costeggiare i Laghi della Fertà ed il Gran Lago. Una risalitina veloce ed un altro lago, il Lago di Unghiasse per poi salire al colle della Terra 2690 m.
Da qui il sentiero sembra scendere ma in realtà si mantiene a mezza costa sulla sinistra. E' piuttosto brutto, poco tracciato e scivoloso. In breve si raggiungono le grange Vailet. Qui occorre fare attenzione prendendo la traccia (con bolli sovente BLU e qualche - raro - segnale bicolore Rosso-Bianco) a sinistra che conduce, sovente sovrapponendo il sentiero ai numerosi ruscelli, alle baite Li Arre.
Non lasciarsi abbindolare dalla discesa ma.... ripido cambio di direzione e nuova salita verso sinistra per guadagnare l'Alpe La Balma 2282 m da cui, dopo una ripida salita si perviene (finalmente) al Colle della Forca 246 m da cui si scende , tenendo la sinistra (unico sentiero) verso il bellissimo Lago del Bojret 2254 m. In caso di nebbia fitta (non così improbabile nelle Valli di Lanzo) la reperibilità del sentiero può creare qualche problema.
Dal Lago del Bojret l'Alta Via Canavesana sale al colle del Bojret 2345 m per scendere alla Madonna del Ciavanis. Noi invece continuiamo la traversata sul brutto, sconnesso e non sempre ben segnato sentiero che a 2125 m presenta un bivio. Scendendo a destra si scende nel Vallone di Cambrelle dove si raggiunge il rifugio Santa Polenta 1358 m. Tale sentiero (da non prendere) è molto brutto in quanto attraversa frazioni abbandonate ed invase dalla vegetazione, rigogliosissima a causa dell'abbondante acqua che allaga sentieri e prati incolti. Questa variante (che non porta a Carello) è oggetto di altre gite recensite su Gulliver.
Noi si prosegue in quota sul sentiero che con fastidiosi saliscendi perviene alle grange Balma 2001 m recentemente ristrutturate e presidiate da pastori.
Da tali grange, altri 15 minuti conducono, finalmente, sulla notissima crestina della Cialma che si percorre in discesa giungendo in breve agli ski-lift ed al parcheggio di Carello dove ritroviamo l'auto, oppure da qui si scende ancora a piedi a Locana.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Crocetta, Fertà, Terra (Colli) da Ceresole Reale, traversata a Locana - (0 km)
Jervis Guglielmo (Rifugio) da Villa - (0.2 km)
Nel (Colle di) da Villa, anello - (0.2 km)
Ceresole (Lago di) da Ceresole, giro del lago - (0.2 km)
Leonesi Raffaele Vittorio (Rifugio) da Ceresole Reale - (0.2 km)
Nel (Lago di) da Villa frazione di Ceresole - (0.2 km)
Corbassera (Punta) da Ceresole Reale, anello per il Colle di Nel e Rifugio Jervis - (0.9 km)
Courmaon (Cima di) da Mua - (1 km)
Porta (Colle della) e Lago Lillet da Mua - (1 km)
Bianco (Corno) da Ceresole Reale per i Canali NO - (1.8 km)
Cialme (Punta delle) da Ceresole Reale, via diretta del Versante Sud - (1.8 km)
Bellagarda (Monte) da Ceresole Reale - (1.9 km)
Forno (Colle del) e Cima della Piccola da Pouvens, anello - (1.9 km)
Gran Piano da Ceresole, anello per il Colle Sià e Vallone del Roc - (1.9 km)
Torre (la) e Piccola Torre da Moies, traversata a Balmarossa - (1.9 km)
Crocetta, Unghiasse, Bojret (Colli) traversata da Ceresole a Locana (2/3 gg) - (1.9 km)
Rosset (Punta) dai Piani del Nivolet per il Col Rosset - (1.9 km)
Jervis Guglielmo (Rifugio) da Chiapili di Sotto per la Balconata Baretti - (1.9 km)
Fasce (Cima delle) anello da Ceresole per il Rifugio Leonesi - (1.9 km)
Cialme (Casotto PNGP delle) da Ceresole per i Sentieri dei Sensi in gioco e delle Cialme - (2.1 km)
Ciarma (la) da Moies per la Comba del Boiret - (2.1 km)
Morion (Monte) da Ceresole Reale - (2.1 km)
Torre (la) da Moies - (2.1 km)
Giass (Laghetto) e miniere Bellagarda da Ghiarai - (2.1 km)
Giraudo Ettore e Margherita (Bivacco) da Ceresole Reale - (2.1 km)