Bianco (Corno) da Ceresole Reale per i Canali NO

Bianco (Corno) da Ceresole Reale per i Canali NO

Dettagli
Dislivello (m)
1299
Quota partenza (m)
1584
Quota vetta/quota (m)
2883
Esposizione
Nord-Ovest
Grado
EE/F

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Itinerario non banale in quanto la parte alta del percorso si svolge su sfasciumi ripidi ed è privo di sentieri.
La vetta presenta due cime: la Nord, nodo orografico, e la Sud. Le carte IGC riportano per la cima N la quota 2883 per quella S la quota 2891.
La CTR indica invece, rispettivamente, le quote 2883 e 2882. Sulla cima N è posto il triangolino di vetta del CAI di Rivarolo.
Descrizione

Seguire l’itinerario, ben segnalato, che porta al lago del Dres (2087), proseguire sul fondo della valle in direzione del colle della Piccola (tracce di sentiero con segni di vernice scoloriti); arrivati a quota 2400 circa ci si trova proprio sotto due canale di sfasciumi paralleli sulla nostra sinistra.
Si può risalire quello più a sx (trascurando a metà una diramazione verso sx) ma verso l’uscita occorre spostarsi a dx per aggirare dei massi accatastati che l’ostruiscono.
Si può superare l’ostacolo con arrampicata un po’ ostica oppure spostarsi a dx e sbucare in cresta senza ostacoli particolari se non terreno friabile e ripido come sotto, poi si trova una cengia lato Val Grande in discesa che verso sx riporta al colletto terroso dove esce il canale. Salendo quello di dx si arriva direttamente in cresta e spostandosi a sx si trova la cengia.
Dal colletto terroso e si taglia a mezzacosta per tracce di sentiero sul versante Val Grande la cima Sud, si risale al colletto fra le due punte e poi fino a raggiungere la vetta Nord.
Bellissimo panorama.
Il percorso può essere effettuato anche ad inizio stagione con i canali innevati. In tal caso la progressione può essere facilitata dalla neve ma le difficoltà sono superiori (40-45°/PD).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
andri
21.08.2006
14 anni fa
16 anni fa

Condizioni

Link copiato