Gaishorndl (cima) da Kalkstein (Austria Villgrater Tal)

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota partenza (m): 1639
quota vetta/quota massima (m): 2615
dislivello totale (m): 1000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: franco@A
ultima revisione: 12/02/09

località partenza: Kalkstein (Innervillgraten , Lienz )

cartografia: Kompass – Alta Pusteria - Brunico-Dobbiaco n.57

bibliografia: Scialpinismo in Alta Pusteria ed:Tappeiner

note tecniche:
Da Versciaco si varca il confine Italiano verso l’Austria e si prosegue per la valle di Lienzer di li a poco si trova la stazione sciistica di Sillian dove appena dopo gli impianti si svolta a sx per la valle di Villgrater sino a giungere a Kalkstein dove la strada finisce in un parcheggio di un bar e della chiesetta del paesino.
Da qui ha inizio l’escursione. Questa e’ un zona molto frequentata da sci alpinisti e rachettari per le molte possibilità che offre (es. il Toblacher Pfannhorn, il colle Furgles Kunke e la panoramicissima Eggebers Kreuzpitze).

descrizione itinerario:
Partendo da Kalkstein a sx nel parcheggio si sale di un centinaio di metri dove cartelli indicatori non fanno sorgere dubbi nel proseguire diritto ignorando la poderale che sale a dx, si supera un alpeggio (Malga Alfen) e poco dopo ci si trova ad un altro bivio con cartelli dove si deve tenere la dx che porta a superare di li a poco un ponticello, risalendo la sx org del torrente si procede su dossi sino al prossimo alpeggio (Malga Rushlet 1915m) superato il quale occorre tenere la dx per risalire un pendio impegnativo che con un balzo di 300mt porta ai lunghi panettoni finali per la vetta (il pendio si sale sotto la fune di una teleferica che fa da riferimento per la corretta direzione). - Disl. tot. 1000m, Dist tot 9km; tempo 4h a/r. Vedi anche traccia GPS.