Fletschhorn Parete Nord

difficoltà: D   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1922
quota vetta (m): 3993
dislivello complessivo (m): 2071

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura
altri : 80% di copertura

contributors: gomez73
ultima revisione: 01/07/08

località partenza: Rossbodenstaffel (Simplon , Brig )

punti appoggio: Bivacco Piero de Zen

bibliografia: Alpinismo in Valdossola di Crosa Lenz-Manoni & Pareti di Cristallo di R.Quagliotto

note tecniche:
Via dei Viennesi - 800 mt - Inclinazione fino a 60°

descrizione itinerario:
Dalla frazione di Egga (Simplon Dorf, venendo dall'Italia prima del Passo del Sempione) si prosegue in macchina lungo la strada sterrata che porta a Rossboden. Dal tornante prima dell'alpeggio si imbocca la valle di Grisserna che si risale fino alla sommità della morena, si piega quindi a Sud e si risale il pendio che porta al bivacco De Zen. Dal bivacco si sale diagonalmente verso il centro del ghiacciaio, puntando la base della parete (evidente).
Sopra la crepaccia terminale, che si supera generalmente a sinistra ( c.ca 3200 mt )
inizia lo scivolo. Primi 200 mt con pendenza intorno ai 40°, puntando la sinistra dell'isolotto roccioso (Attenzione: pericolo scariche di sassi!).
Da qui in poi la pendenza aumenta progressivamente a fino a 50° e quindi a 60°, (cessa però il pericolo scariche). Si sale ora obliquando a sinistra, per chi cerca uscita con pendenze maggiori, oppure puntando le roccette sulla destra. Raggiunta la cresta, in pochi minuti e per facili pendii si raggiunge la cima. La discesa viene generalmente effettuata attraversando verso la Cima Orientale e quindi scendendo dalla cresta Nord-Est ( Breitloibgrat ).