Verde (Colletto) da Claviere, giro per il Lago Gignoux

difficoltà: BC / OC / S2   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1760
quota vetta/quota massima (m): 2586
dislivello salita totale (m): 826
lunghezza (km): 19
disl. da portare (m): 120

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: gio notav
ultima revisione: 21/09/19

località partenza: Claviere (Claviere , TO )

cartografia: IGC Valli di Susa, Chisone e Germanasca

descrizione itinerario:
Da Claviere si segue lo sterrato che raggiunge Sagna Longa e poi il Colle Bercia 2220 m.
Si prosegue in direzione del Lago Gignoux o dei 7 Colori ma dopo il panoramico tratto di discesa, poco oltre la Cima Saurel, si abbandona lo sterrato per un sentiero sulla destra che con un lungo traverso, e inizialmente in leggera salita, raggiunge il Colletto Verde 2586 m..
Il sentiero è ben pedalabile fino ad una casermetta diroccata poi scompare, inglobato dalla pista di sci che si risale con la mtb al fianco fino al Colletto, sono poco più di 100 m. di dislivello.
Dal colle si scende sul versante nord su un sentiero che percorre la Valle dei Mandarini.
La prima parte della discesa presenta alcuni tratti tecnici e impegnativi, per la pendenza ed un fondo di pietrisco instabile, in alternanza con tratti più scorrevoli e divertenti.
A quota 2030 il sentiero diventa una mulattiera ben ciclabile a cui segue un tratto su ottimo sentiero fino in prossimità di Monginevro, e con un breve tratto sulla SS 24 si rientra a Claviere.