Procinto (Monte) Diedro delle Sorprese

difficoltà: 6a+ / 5b obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 1000
sviluppo arrampicata (m): 130
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: puzzole
ultima revisione: 19/08/19

località partenza: Stazzema (Stazzema , LU )

punti appoggio: Rifugio Forte dei Marmi m. 865 (tel. 0584-777051)

cartografia: Multigraphic - Firenze. Alpi Apuane n° 101-102 scala 1:25000

accesso:
Dall’ autostrada A12 uscire a Versilia. Seguire le indicazioni per Stazzema fino ad incrociare sulla destra di un tornante la strada asfaltata che conduce alla località di partenza per il Rifugio Forte dei Marmi. Parcheggiare l'auto nei pressi di una casa lungo la strada. Seguire il sentiero a tratti lastricato che per un fitto bosco in circa 1 h conduce al Rifugio Forte dei Marmi.
Dal rifugio seguire le indicazioni per la Ferrata del Monte Procinto; in circa 15 minuti si giunge ad un ponticello in legno che collega questo con il Monte Nona. Proseguire a destra lungo la parete est sino al settore "Circo". La via in questione si trova qualche metro a sx della Via "La notte di San Lorenzo". Cordone alla base.

descrizione itinerario:
L1: 6a/6a+
L2: 5b
L3: 5c
L4: 6a+
L5: 5c

Discesa: possibilità di calarsi o lungo la via di salita o lungo la via a dx "Bacci e Abbracci" (guardando la parete) degli stessi apritori di questo itinerario, oppure salendo per bosco verticale con un ultimo tiro e in breve in vetta, seguendo poi in discesa la via ferrata.

altre annotazioni:
Aperta dal basso 2019 da Claudio Bacci, Claudio Cocci e Francesco Bertellotti.