Jean Charrey (Punta) Vogue

difficoltà: D+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1696
quota vetta (m): 2900
dislivello complessivo (m): 1200

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: RobyF
ultima revisione: 07/02/19

località partenza: Ruz (Bionaz , AO )

accesso:
Partenza da Ruz, come per le gite al Crete Seche. All'ultimo tornante della strada abbandonarla e addentrarsi nel ripido bosco per arrivare nel vallone di Faudery. La goulotte è l'ultima, nella costiera dell'Aroletta, sulla sx orografica e parte dal conoide nevoso prima del ripido canale che porta al col de l'Aroletta. 900 metri di dislivello

note tecniche:
Ascensione alpinistica con le caratteristiche dell'alta montagna, presenta neve, ghiaccio e misto. Nessun materiale in loco, a parte le soste per le calate in doppia (molto spartane).
La relazione si riferisce alle condizioni trovate in apertura che, ovviamente, possono variare in occasione di successive ripetizioni.

descrizione itinerario:
facile canale nevoso a 45°, 50m.
L1: AI 3, M4, 60m, scivolo incassato con placca sulla sx (Sosta da attrezzare)
L2: AI 4, 60m, bella colonna verticale ecanale nevoso (sosta da attrezzare)
L3-L4: canale nevoso max 50° con brevi tratti di ghiaccio e misto e uscita di misto al colle (S3 da attrezzare, S4 su cordino e clessidra in comune con la via Brontolo-Balakov che sale dal versante opposto)

Discesa in corda doppia (5 doppie da 60m, la prima da S4, poi attrezzate con cordini su spuntoni)

altre annotazioni:
Aperta il 6 febbraio 2019 da Marco Farina e Roberto Ferraris.