Inflazione strisciante Via del mimo

difficoltà: 6b / 6a+ obbl / A0
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1200
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 150

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: giovarav
ultima revisione: 02/09/18

località partenza: Gera (Noasca , TO )

note tecniche:
Fare riferimento alla guida Valle dell'orco per la foto del tracciato e all'avvicinamento, i gradi sopra riportati sono quelli secondo noi.
Materiale 11 rinvii e due friend 0.4 e 0.5 se si vuole integrare su L2 prima degli spit e su L5 sul traverso e sulla placca in alto prima di uno spit.

descrizione itinerario:
La partenza originale attacca 50m più su verso sx del diedro atomico e per facili gradini si ricongiunge alla placca del secondo tiro del diedro atomico, consigliabile partire dal diedro atomico.
L1(originale): salire per un diedro gradinato puntando ad un albero alla cui sinistra si vede il primo spit del secondo tiro del diedro atomico seguire gli spit in placca fino alla comoda sosta su cengia 5b 35m. In alternativa partire più in basso e fare i due tiri del diedro atomico 6a+ e 5b
L2: salire dritto dalla sosta puntando agli spit ben visibili, sezione molto dura probabilmente ancora da liberare, passato il muro ribaltarsi e andare alla sosta a sx, A0 6a,15m
L3: placche e muretti articolati seguire gli spit, 6a+, 35m
L4: risalire la cengia alberata e attaccare la placca passaggio duro al 3 spit poi proseguire più facilmente alla sosta sotto i tetti (conviene fare sicura dalla fine della cengia e non dalla S3, 6b,25m
L5: traversare a dx a prendere il diedro camino (spit), poi placche spittate lunghe (più facile spostandosi sempre a dx) fino alla sosta, 6a+, 35m