Berlon (Monte) Lupin III

difficoltà: 6a / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 2700
sviluppo arrampicata (m): 320
dislivello avvicinamento (m): 1000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: kaneski
ultima revisione: 21/08/18

località partenza: Dzovennoz (Bionaz , AO )

punti appoggio: Rifugio Crete Seche

bibliografia: sito rif Crete Seche

accesso:
Alle spalle del rif Crete Seche parte un sentierino che, aggirando il monte di Crete Seche, dapprima segnalato con rari bolli gialli e ometti che poi spariscono, porta nella comba di Vert Tzan. Entrati nella comba, al fondo sulla sinistra, al culmine di un pendio pietroso, è ben evidente la parete. Arrivati alla base della parete Lupin III è la prima via, subito prima della Castagna.

note tecniche:
Arrampicata per lo più su placca con qualche tratto in fessura. Chiodatura essenziale ( 24 spit su 7 tiri). Non è una via plasir. Run out di 10 m sul IV sono la norma. Sul 6° tiro un solo spit ma è tutto una fessura.
Utili friends micro e per la fessura ideali BD 1 e 2
I 2 passi di 6a sono facilmente azzerabili.

descrizione itinerario:
Sono 7 tiri tutti abbastanza lunghi, sul secondo con corde da 50 si arriva al limite.

altre annotazioni:
Per chi volesse salire in vetta al Monte Berlon, sono 150 m lineari di bella cresta, dif. II, tenendosi sul filo. Discesa consigliata per la stessa via. Sconsigliata la discesa sul versante SO (percorsa da chi scrive), pericolosa con un tratto esposto su roccia veramente pessima.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale