Welzenbach (Punta) L’amitiè toujours

Welzenbach (Punta) L’amitiè toujours
La gita
marcello-ricotti
4 30/06/2012

Siamo partiti da sotto, alle 5.30 dalla Val Veny; Alle 9.30 abbiamo attaccato, alle 22.30 eravamo di nuovo all’auto. Abbiamo fatto la variante Clavel, merita senz’altro, aggiunge un paio di bei tiri ed evita il tiro baganato. Forse dall’attacco originale non si attacca già più causa il ghiacciaio. Il Freney credo lo si passi abbastanza bene ancora per un 10 giorni; il problema è l’attacco: non è che sia poi cosi’ difficile (noi avevamo una picca a testa e non abbiamo fatto particolari acrobazie su muri di ghiaccio) solo bisogna avere fiducia che certi castelli di ghiaccio non ti crollino addosso. La via in se’ è super, confermo il 6b obbligatorio un po’ lontano dagli spit. Gli ultimi tiri, dopo i 6c/6c+ di fessura sono più chiodati.

Con Giovanni “Turbo” Rivolta

Link copiato