Welzenbach (Punta) L’amitiè toujours

Welzenbach (Punta) L’amitiè toujours
La gita
manuel_c
5 23/06/2012

Parete ovest dell’Aiguille Noire, immensa. La via esce sulla punta Welzembach. Grande intuito e capacità tecniche degli apritori Motto & Co.

Attualmente si passa bene sul Freney, dal passo della Brogliatta (corda fissa). Occhio informarvi dal Monzino perchè basta poco per non arrivare più all’attacco.

La relazione di Manlio parla di 600 mt di sviluppo (secondo i nostri conti corretto) e 6b obb (ma i tiri di 6c e 6c+ avranno si e no 4/5 spit per circa 50/55 mt di sviluppo, uomo avvisato…). Secondo me obbligatorio ben più severo. La via richiede buone capacità di individuazione dell’itinerario (grosso diedro in alto, a sx, vedi schizzo) e di dominare il grado. Del resto la valutazione complessiva del Monzino parla di ED+…. Le vie al Triolet dello stesso Motto sono falesia al confronto.

In effetti, come dice lo stesso Manlio l’unica nota stonata è il diedro di attacco quasi sempre bagnato, a causa del nevaio soprastante. Arnaud ha trovato un bel modo per raggiungere la S1 originale con 3 tiri di cui 2 in traverso verso sx. Contento di avergli dato una mano. I gradi della variante proposti sono L1: 4, L2: 6b+ (breve blocco), L3: 7a(?, passo di dita), poi si arriva a S1 originale. Il tiro successivo in placca l’ho trovato duro (expo!).

Link copiato