Vitello (Corno) da Estoul per il Rifugio Arp

Vitello (Corno) da Estoul per il Rifugio Arp
La gita
beppe1960
4 17.08.2014

Dopo tanti anni salito di nuovo il Vitello, questa volta da Estoul, con sentiero ottimamente tracciato per tutto il percorso e non come la salita dal lago Perrin, solo intuitiva. Al ritorno, percorso il recente sentiero 3D che dal colle sopra i laghi di Valfredda, percorre l’intera cresta che separa il vallone di Mascognaz da quello percorso in salita fino al rif. Arp, raggiungendo anche la Punta di Palasina, il colle omonimo, discesa sui laghi di Palasina, ricongiungendosi poi al’itinerario di salita.
Bella giornata alla mattina e un po’ più di nubi al pomeriggio ma da prendere al volo in questa “estate”.

Grazie per la compagnia, come sempre graditissima, alla Brunetti family, composta da Jerry e Linda.

Link copiato