Viso Mozzo Diedro Michelin – Carignano

Viso Mozzo Diedro Michelin – Carignano
La gita
rosannadidi
4 05/07/2008
Accesso stradale
strada interrotta subito dopo pian della regina, per frana

scelta caduta su questa via perche’ in giornata, raggiungere la prevista punta udine da pian della regina diventava lunga!
certo che se a crissolo avessero messo almeno un cartello, magari ci saremmo potuti organizzare meglio!
comunque sia, dal suddetto pian della regina si prende il sentiero che porta direttamente al rifugio sella, e poi, di fronte alla parete del viso mozzo si sale per pietraia costeggiando la parete fino a trovare un cordone che segna le prime cengie da risalire per trovare il primo tiro (fin qua 840m di dislivello, quota 2560m).
noi abbiamo fatto solo i primi 5 tiri, e poi invece di continuare sul 6° descritto dalla relazione di michelin, abbiamo puntato in diagonale a dx fino a raggiungere una larga cengia in leggere pendenza, dove, risalendo qualche roccia, si previene ad una sosta di calata (140m di arrampicata), da cui abbiamo fatto tre doppie (utilizzando le soste del 2° e del 4°tiro)

bella arrampicata, al limite delle mie possibilita’ (il 2° tiro anche un po’ oltre, non oso pensare al 6° tiro “ufficiale”, se lo avessimo fatto!), ma per fortuna eravamo con un primo che ci ha tolto di impaccio!
il tempo non e’ stato perfetto, e dopo il secondo tiro ci siamo trovati immersi nella nebbia a tratti, ma se non altro abbiamo evitato l’acqua.
un saluto alla mia socia giorgia, al nostro “primo” marcello, e alle altre due cordate del gruppo (giorgio, angelo,claudio e paola, che, grazie alla “goliardia” degli altri, si e’ portata a spalle un masso nello zaino per tutto l’avvicinamento…e meno male, senno’ nessuno riusciva a starle dietro!!!)

Link copiato