Vioz (Monte) da Peio Fonti

Vioz (Monte) da Peio Fonti
La gita
anonimo
4 22.10.2016

Bella gita, soprattutto in questo periodo che non si incontra nessuno, o pochissima gente.
Siamo partiti sabato da Peio, siamo poi passati per Malga Saline e arrivati al Dos dei Cembri. Li non abbiamo preso il classico sentiero n. 105 che svolta a destra, ma abbiamo proseguito nella Valle delle Mite (itinerario con accesso anche dalla funivia Peio 3000). All’inizio una bruttissima pista, diventa poi una traccia che porta verso il Brick, dove si congiunge con il sentiero n. 105. Ca. 30 cm di neve a partire da un’altezza di ca. 2400 – 2500 m, nel fianco ripido che da accesso al Brick anche di più. Abbiamo incontrato tre ragazzi che avevano tracciato anche la via normale sul sentiero n. 105 – ci hanno riferito che il passaggio prima del Brick è delicato, con le catene sepolte dalla neve.
Abbiamo dormito al bivacco invernale del Rifugio Mantova, accogliente, ma un po freddo.

Link copiato