Viole (Pointe de) da Les Mesches

Viole (Pointe de) da Les Mesches

Dettagli
Dislivello (m)
950
Quota partenza (m)
1370
Quota vetta/quota (m)
2316
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Bosco fitto

Località di partenza Punti d'appoggio
Gite a Casterino

Note
Tranquilla e sicura gita in un bosco un po fitto in basso, poi belle vallette più aperte e crestone finale. Dalla cima possibilità di continuare per ampia dorsale alla Pointe de la Corne de Bouc e scendere ad anello (vedi itin. 69 Campana).
Avvicinamento
Cuneo-Tenda, si scende a Saint Dalmas de Tende dove si prende a destra per Les Mesches. Si lascia l'auto di fianco al bacino artificiale (1370 m - palina 82.
Descrizione

Dalla palina 82 si segue la sterrata che si inoltra in dx orografica del Vallon de la Minière. Poco oltre un grande edificio e poco prima della palina 87 (1530 m ca) si prende sulla sinistra un sentiero che si segue fino ad uscire su una radura (Gias du Taupé).
Si continua sul fondo del vallone e quando il rio si sdoppia (1738 m) si segue il ramo secondario di destra sino a q. 1850 m dove si piega ancora decisamente a destra (O)per scavalcare alcuni dossi pronunciati della regione le Taupé e raggiungere presso la quota 2056 m il crestone che ne limita la sinistra orografica.
Si percorre il comodo crestone tra radi larici fino alla piatta Pointe de Viole.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGN 3841 OT Vallée de la Roya
Bibliografia:
Alpi Ligure Marittime de Provence - J.C.Campana
giorgiobi
17/03/2015
6 anni fa
7 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato