Verzel (Punta) e Punta Rama da Pian delle Nere

Verzel (Punta) e Punta Rama da Pian delle Nere
La gita
marinag
5 24/10/2020
Accesso stradale
Ampio parcheggio a Pian delle Nere, ma la strada è percorribile con auto fino alle baracche della ex cava, dove ha inizio il sentiero tracciato verso il grazioso rifugio Fornetto.

Da Pian delle Nere prima per strada poi su sentiero sempre ben tracciato ed in ordine si arriva alla Punta Verzel che da sola basterebbe per una gita appagante e panoramica: la vista sul gruppo del Rosa è veramente spettacolare e lo stesso dicasi volgendo lo sguardo verso la pianura eporediese e la Quinzeina.
Ma i nostri eroi oggi in vena di avventure non si accontentano e si spingono a percorrere tutta la bellissima cresta Bertrando con al fondo ben visibile la Punta Rama e il suo bivacco costruito proprio in vetta. Il percorso è lungo, mai monotono, attrezzato nei punti più esposti o ripidi e in continuo munta e cala per salire alla Prafourà, scendere, risalire al monte Cavallo, scendere e finalmente affrontare l’ultimo tratto molto ripido, tra rocce, sempre ben attrezzato, per lo strappo finale alla Punta Rama. L’identico percorso da rifare al ritorno mette veramente a dura prova gambe, braccia e polmoni di qualsiasi comune mortale.
Utile avere con sè il kit da ferrata e naturalmente non soffrire di vertigini.

Anche oggi in compagnia di Sergio e Sergio, due angeli custodi che come sempre ringrazio per il loro sostegno, l’incitamento, l’aiuto nell’affrontare queste escursioni.

Link copiato