Vergia (Punta) dalla Bergeria Balma

Vergia (Punta) dalla Bergeria Balma
La gita
maxil74
4 21/07/2009
Accesso stradale
Accesso stradale buono fino alla Bergeria.

Gita interessante per chi abbia volgia di seguire un itinerario pressochè “DIMENTICATO”. Peccato perchè la vetta regala un panorama incantevole.
Come già accennato la traccia delle carte IGC è pressochè assente (eppur si tratterebbe di un GTA). Conviene poco prima della bergeria (prima di passare il ponte di legno) prendere il sentiero (tracce) che segue quasi sempre la destra idrografica del torrente e attaccare la salita al colle quando termina la vegetazione, tanto il versante dell’ex GTA è un continuo ripetersi di tracce fino al colle delle fontane e ognuno può crearsi il proprio sentiero…
Arrivati al colle si segue dapprima il sentiero che taglia i prati sul versante del germanasca per poi tagliare decisamente sul filo della cresta (poche tracce, attenzione) quando il terreno diventa più roccioso. una volta in cresta seguire le tracce (qualche ometto ancora rimane) fino a raggiungere il camino indicato nella precedente relazione (I e II grado). Porre attenzione alla caduta sassi. Superato il camino (q. 2950 circa)) con facile traccia in pochi minuti si raggiunge la vetta. Il sentiero indicato come variante al camino ad un certo punto scompare e raggiungere il colle a sud della vetta risulterebbe alquanto pericoloso oltrechè esposto.
Partiti dalla Borgata Balma, 1200 m. circa di dislivello molto impegnativi; necessario buon allenamento. Non adatta a principianti e famiglie.

Link copiato