Verdon (Gorges du) RedressementDiscal

Verdon (Gorges du) RedressementDiscal

Dettagli
Altitudine (m)
800
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
150
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
6a+

Località di partenza Punti d'appoggio
REFUGE DE LA MALINE

Note
Via omogenea e sostenuta sul 6a+. Roccia bella e molto varia. Bell'ambiente, facile da raggiungere, può diventare una classica nel genere.
Avvicinamento
Dallo Chalet della Maline imboccare il Sentiero Martel (come per Free Tibet)scendere verso la gola, dopo aver superato 2 scalette metalliche e quando il sentiero spiana ed entra nel bosco al primo tornatino a ds. salire tracce di sentiero verso sinistra nella boscaglia, raggiungere un muro gradinato all'inizio (disegno quadrato rosso vuoto con puntino rosso al centro e freccia)
Descrizione

1) Partenza su muro un po’ rotto, poi obliquare a ds. su roccia a concrezioni nerastre, sosta sopra strapiombino. 6a+
2) Un passo un po’ difficile in partenza, poi placca verticale e breve traverso a ds fino alla sosta nei pressi di un albero. 6a
3) Traverso orizzontale a ds. poi muro verticale a gocce e buchi. 6a+
4) Salire obliquando a sin. su splendide gocce,salire un muro tecnico e poi traversare a ds. per 4-5 m. alla sosta (scomoda).6a+/6b
5) Salire dritti su roccia articolata fin sotto un tettino con alberello, superarlo (roccia non bella 2 metri) risalire una grossa lama. 6a (in alternativa all’alberello traversare a sin.per alcuni m. su una rampa che termina in una grossa scaglia-sandwich, salire, spit con cordino 6a+).
6) Sulla cengia salire di fronte, un muro striato di nero fino alla grande cengia superiore. 5c
Discesa: dalla cengia seguire gli ometti verso sin. su uno stretto sentiero a tratti esposto e in 10
-15 min. si raggiunge il sentiero Martel.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
radik
19/06/2019

Nelle vicinanze Mappa

2 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
Link copiato