Vallonet (Tète du) da Chiappera per il Vallone del Maurin

Vallonet (Tète du) da Chiappera per il Vallone del Maurin
La gita
ste_6962
3 05/04/2009
Accesso stradale
arrivati in auto a Chiappera
Osservazioni
Nessuno
Quota neve m
1600

La progressione lungo il Vallone del Maurin è stata faticosa, poichè si è svolta su neve recente, pesante che teneva poco, in più punti infatti si sfondava anche con le ciaspole. Inoltre abbiamo dovuto batterci tutta la pista da Chiappera fino alla cima…e il tempo di salita si è prolungato parecchio. Ho inserito solo 3 stelle come giudizio per il tempo incerto, la qualità della neve e per il mazzo…che ci siamo fatti. Ma ci siamo abituati. Panorama purtroppo limitato dalle nuvole e dalla foschie.

Una bella gita nel Vallone del Maurin. La meta iniziale era la salita al Sautron, ma le recenti copiose nevicate e il rischio 3-4 di possibile caduta valanghe ci hanno indotto a cambiare meta, e abbiamo identificato la Tete du Vallonet come una delle poche salite fattibili senza correre rischi inutili. E’ stata una salita fatta in gita sociale con il CAI Ligure di Genova, che nonostante le condizioni dell’innevamento non propriamente ideali e il tempo incerto (cielo grigio e nuvoloso, a tratti nevicava..ma anche qualche temporanea schiarita.) è riuscita bene, portando 9 partecipanti su 18 in vetta.

Link copiato