Valle Stretta Milit-Ice (Cascata)

Valle Stretta Milit-Ice (Cascata)

Dettagli
Altitudine (m)
1800
Dislivello avvicinamento (m)
430
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Est
Impegno
III
Difficoltà ghiaccio
4
Difficoltà misto
M5

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dal campeggio prendere la strada che conduce in Valle Stretta e battuta dal gatto delle nevi, e seguirla fino a raggiungere l'inizio del piano che ospita le pareti di roccia dei Militi. Prendere allora a sinistra in mezzo ad un rado bosco, uscirne, e risalire l'inconfondibile conoide fino all'attacco dell'evidente colata. (45' - 50').
Note
La cascata si nota già del parcheggio, ed è impossibile confonderla. Attenzione a valutare bene le condizioni della parete, in quanto in caso di copiose nevicate, la zona è fortemente sottoposta a rischio valanghe.
Descrizione

L1 – Canale ghiacciato in obliquo verso dx (WI 3, 45 mt. sosta su roccia a dx, spit)
L2 – Continuare nel canale su ghiaccio e neve sempre a dx (WI 2, 40 mt., sosta in una nicchia su roccia, spit)
L3 – Muro ghiacciato, poi difficile placca di roccia, poi traverso su neve fino a raggiungere la colata principale (WI 4/M5/A0, 50 mt. sosta su ghiaccio)
L4 – Risalto di ghiaccio (WI 3, 35 mt., sosta su ghiaccio)
L5 – Lungo tiro su ghiaccio (WI 3+, 55 mt., sosta su ghiaccio)
L6 – Corto tiro su ghiaccio (WI 3, 25 mt., sosta sulle rocce a dx, spit)

Discesa: con 5 corde doppie attrezzate su spit.
Materiale: dotazione standard da cascata, viti corte e friends (1/2/0.75/0.5 BD)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
La colata è stata salita per la prima volta il giorno 26 gennaio 2020 da Elio Bonfanti (INA), Francesco "Cecco" Vaudo (G.A.) e Marino Cuccotto.
gattorosso
26.01.2020
7 mesi fa

Condizioni

Link copiato