Valcuca (Cima di) – quota 2605 m Sperone Sud

Valcuca (Cima di) – quota 2605 m Sperone Sud
La gita
andreino
3 17/05/2017

La via è carina, l’ambiente magnifico.
La roccia è abbastanza buona, ma decisamente meno rispetto alla vicina Fasciolo-Girelli: qui diversi blocchi instabili, specie su L3.
Chiodatura: ok, primi 2 tiri e mezzo chiodati, poi più nulla, ma ci si protegge alla grande (fettucce, nut medi e friend medi).
Magnifici L1 e L6.
Occhio solo alla discesa, che abbiamo trovato piuttosto impegnativa e pericolosa, nel canale a destra della via (faccia a monte): non so come si possa raggiungere il canale più a destra, prima della Torre Ferrante…
Con un paio di ancoraggi per calata sarebbe tutto risolto…
Confermimo assolutamente che la quota 2.605 è decisqmente più bassa della Punta 2.540, come già avevamo scritto lo scorso anno da quella punta.
Saliti dal Gias delle Mosche.
Condizioni: due attraversamenti valanghivi che richiedono un po’ di attenzione, poi neve continua da poco sotto il Lago di Fremamorta, ma si va bene con scarponi.
Abbiamo visto 3 lupi! Non mi era mai successo, spettacolo.
Tempistiche, con le condizioni attuali: 3 ore dall’auto all’attacco della via, poco meno al ritorno (causa neve sfondosa e alcuni punti da stare all’occhio, che però tra pochissimi giorni saranno puliti).

Con Simone, motivato e in forma, finalmente di nuovo su roccia 🙂

Link copiato