Uia (Cima dell’) da Forno di Coazze

Uia (Cima dell’) da Forno di Coazze
La gita
griso
2 18/02/2006
Osservazioni
Nessuno

ci siamo lasciati ingannare dalle stupende condizioni della recente gita all’aquila,ma evidentemente le condizioni non sono le stesse.
neve abbondante,fin troppo,già dalla macchina.
per i primi 100 m su crosta portante,poi crosta non portante su neve pesante,e così fino in cima con un continuo alternarsi di crosta da vento e crosta da rigelo.
il ripido pendio terminale è molto carico:massima attenzione!!!
in cima siamo stati raggiunti dall’intensa nevicata,quindi la discesa è stata una pena con visibilità quasi a zero,poi nella boschina altra tribolazione….
un consiglio:gita da evitare,per il momento.
e allora perchè 2 stelle?
perchè,come recita la pubblicità,sono sempre le condizioni estreme a rendere uniche le esperienze.

un saluto al mio compagno di tribolazione Enrico

Link copiato