Tsan o Cian (Dome de) da Valtournenche

Tsan o Cian (Dome de) da Valtournenche

Dettagli
Dislivello (m)
1900
Quota partenza (m)
1490
Quota vetta/quota (m)
3350
Esposizione
Nord-Est
Difficoltà sciistica
OSA
Difficoltà alpinistica (se pertinente)
F
Tipologia
Altro

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco Rivolta

Avvicinamento
Dall'inizio del centro abitato di Valtournenche si segue la stradina a sinistra che conduce alle frazioni Barmasse e Valmartin
Note
Il Dome de Tsan è abbastanza frequentemente salito con gli sci da Prarayer lungo la Comba di Valcournera, meno da Torgnon passando per il Col Chavacour e ancora meno da Valtournenche per il vallone di Cignana, di accesso non comodo in inverno, che tuttavia nella sua parte superiore, oltre il lago omonimo, offre terreni sciistici decisamente vari e interessanti, ambiente molto bello e suggestiva solitudine.
Descrizione

Raggiunto il Lago di Cignana seguendo il percorso sentiero estivo, lo si costeggia fino alla sua estremità NO, passando nei pressi della Cappella di Cignana per poi risalire il corso d’acqua che scende dal piccolo ghiacciaio la Roisette posto alla base di Punta e Dome de Tsan, aggirando alcune fasce rocciose fino a raggiungere, dopo aver superato un ripido pendio, l’ampia conca che precede il Col de Fort.
Si prosegue quindi a destra verso il canale, ora ben evidente, che conduce al Col de Tsan con pendenza massima attorno a 40°.
Dal colle (m 3200) si può scendere brevemente sul versante Valpelline, traversando appena possibile verso destra e salire verso la vetta con gli sci, oppure salire direttamente con i ramponi per la ripida cresta S.
Alcune brevi risalite, il tratto pianeggiante lungo il lago e il sentiero finale a piedi rendono anche la discesa piuttosto lunga e faticosa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
6 mesi fa

Condizioni

Link copiato