Tre Signori (Pizzo) Goulotte della Sfinge

Tre Signori (Pizzo) Goulotte della Sfinge

Dettagli
Dislivello (m)
1632
Quota partenza (m)
922
Quota vetta/quota (m)
2554
Esposizione
Nord-Est
Grado
D-

Località di partenza Punti d'appoggio
Agriturismo Ferdy

Note
AI fino al 3/3+ (mediamente sui 60°-75° con un breve tratto a 85°).
Via non attrezzata. Utili una corda da 60 mt, un paio di friend medi, microfriend, cordini, un paio di viti da ghiaccio corte e qualche chiodo piatto e a lama da granito.
Avvicinamento
Da Ornica, lasciare l'auto nel piccolo parcheggio oltre la chiesa e prendere il sentiero numero 106. Superato l'agriturismo proseguire sempre per sentiero fino alla bocchetta d'Inferno. Oltrepassare la Sfinge (grosso torrione dalla forma molto caratteristica) per portarsi nella conca sotto la bastionata NE del Pizzo Tre Signori. La goulotte è piuttosto diretta ed attacca più o meno in centro parete alla base dell'anticima (3 ore circa), su una piccola rampa a destra di una vaga placca triangolare.
Descrizione

L1 – da 60° a 75° con un breve tratto a 85°, 60 mt
Salire la colata inizialmente appoggiata poi più verticale fino ad un breve risalto più ripido. Tiro molto poco proteggibile se il ghiaccio non abbonda. Sosta da attrezzare sulla sinistra su friend o chiodi.

L2 – fino a 60°, 55 mt
Continuare per l’evidente canalino seguendo la rampa più verticale di sinistra. Sosta da attrezzare a chiodi sulla sinistra.

L3 – fino a 60°, 55 mt
Dritti fino ad una sella nevosa, successivamente in traverso verso sinistra per continuare lungo evidente canalino. Sosta da attrezzare su spuntone.

L4 – fino a 65°-70°, 55 mt
Continuare lungo l’evidente e logica continuazione del canalino.

DISCESA
Per il pendio sottostante fino ad incrociare la via Normale (attenzione ad eventuali placche ventate di neve).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
V. Cividini e Giuseppe, 23 dicembre 2012.
ziocharli
05/01/2017
4 anni fa
Link copiato