Tournour (Croce) da Serre

Tournour (Croce) da Serre

Dettagli
Dislivello (m)
455
Quota partenza (m)
1215
Quota vetta/quota (m)
1601
Esposizione
Nord
Grado
MR
Tipologia
Bosco rado

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Escursione corta come dislivello ma lunga come sviluppo, adatta per tutti, valida per giornate di bel tempo e limpide (per il panorama)
Panorama ampio e ripagante e sulla Valle Po, la pianura cuneese e torinese, sulla catena delle Alpi fino al Rosa e sul Gruppo del Monviso.
Nessun pericolo oggettivo.
Volendo incrementare l'itinerario, si può proseguire, una volta raggiunto il ripetitore di Croce Tournour, tenendosi sulla dorsale, fino a raggiungere Bric Mongioia (mt. 1656) e successivamente Bric del Fait (mt. 1690). Oggi tale proseguimento era faticoso dato il tipo di neve.
Descrizione

Da Serre di Oncino (parcheggio nella piazzetta della chiesa), si prosegue sulla carrareccia che origina a sinistra della chiesa e che prosegue in saliscendi a lungo all’iunterno della valletta che separa Serre dalla costa Tounour- Sendua- Garitta Nuova.
Dopo circa un’ora di marcia sulla carrareccia, si prende la prima stradina che sale sulla destra e la si segue (ampi tornanti, possibilità di tagli a vista) in moderata salita fino al ripetitore di Croce Tournour.
Poco prima del Tournour si può salire su una modesta elevazione (Rocca delle Formiche, m.1601), balcone panoramico.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC
gulliver
10.01.2004
17 anni fa

Condizioni

Link copiato