Tour d’Ai – Sphinx Harlin, v. Robbins

Tour d’Ai – Sphinx Harlin, v. Robbins

Dettagli
Altitudine (m)
1970
Dislivello avvicinamento (m)
300
Sviluppo arrampicata (m)
100
Esposizione
Sud
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6a+

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Leysin si può prendere la funivia e dalla stazione di arrivo in una ventina di minuti arrivare alla base della parete della Sphynx, in prossimità di un grande masso staccato sul sentiero a 3 metri dalla parete.(Oltre ad un grottino dove si trova un chiodo con appesa la bandiera della Svizzera). La via segue l'evidente e rettilinea fessura posta qualche metro a destra di un grande masso, tra due monotiri. Primo spit difficilmente visibile a una decina di metri da terra, sul diedro rampa obliquo a sx che porta alla fessura principale.

Se la funivia fosse chiusa, si può seguire la strada per Fer sino a parcheggiare nei pressi dell'omonimo bar-ristorante. Con lunga traversata verso sinistra, seguendo le indicazioni, raggiungere il Lac de Mayen, continuare brevemente ancora verso sinistra su comoda mulattiera sino ad individuare la parete. (circa un'ora e un quarto)
Note
Discesa: In doppia sulla via
Descrizione

L1: 6a
L2: 6a+
L3: 6c

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
elena83
05/05/2014
6 anni fa
Link copiato