Tommy (Cima) da San Bernolfo

Tommy (Cima) da San Bernolfo

Dettagli
Dislivello (m)
900
Quota partenza (m)
1700
Quota vetta/quota (m)
2614
Esposizione
Varie
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio
Rfugio Sabarnui a S. Bernolfo

Note
La Cima Tommy è una cima senza nome quotata 2614 metri, che si trova a Sud della Rocca di San Bernolfo e a sinistra del colle di Seccia (salendo dal vallone di Seccia) dedicata alla memoria di un bambino. É una cima molto panoramica sul vallone di Collalunga, i canali dell’Autaret e verso Sud.
Nel caso in cui la strada per San Bernolfo risultasse ancora chiusa, partire da Strepeis eseguire il tracciato della pista di fondo sulla sinistra orografica del vallone dei Bagni (valanghe dopo forti nevicate) giungendo in vista della borgata Callieri 1432m. Continuare lungo la stradina prendendo quota nel vallone di S. Bernolfo fino alla borgata omonima.
Avvicinamento
Valle Stura: Pianche, Bagni Vinadio, Strepeis, S. Bernolfo
Descrizione

Da S. Bernolfo seguire il tracciato della sterrata che passa presso la diroccata Capanna di Corborant 1885m, dominata sulla destra dalla gola che taglia la Costa Gias Verde. Raggiunta quota 1930m circa, nei pressi del punto in cui, dalla confluenza dei valloni Seccia, Barbacana e Lausfer, nasce il torrente Corborant, salire verso Ovest il valloncello alla destra del dosso che ostruisce la valle, arrivati a quota 2000 circa, invece di proseguire entrando nel vallone di Barbacana, compiere un ampio cerchio a sinistra (si passa sotto la cresta dentata che scende dalla dorsale nord del Collalunga) e si entra nel bel vallone di Seccia. Salirlo stando sulla destra, rimontare i ripiani fino al colle di Seccia 2562 m. Da qui si svolta a sinistra e in pochi minuti si raggiunge la cima

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali editore 1:25.000 Alta Valle Stura di Demonte n° 13
dovio
19/05/2021

Nelle vicinanze Mappa

5 mesi fa
Link copiato