Titani (Parete dei) Aqualung

Titani (Parete dei) Aqualung
La gita
block65
4 05.06.2015

Sempre bella e impegnativa. Richiodata il giusto, senza esagerare, con alcuni spit lontanucci nell’ultimo tiro e una penultima lunghezza quasi tutta da proteggere. Per divertirsi bisogna padroneggiare il 6b e saper usare bene i piedi. L’ultima placca è più impressionante che difficile, ma è meglio non cascare. Terza lunghezza da antologia su fessura piuttosto svasa e poi placca quasi verticale strepitosa. Calate veloci, delle quali, l’ultima atterra all’attacco della via dei “Parassiti sociali”. Abbiamo poi anche salito il rimo tiro di quest’ultima, impegnativo e schiodato.
Giornata molto calda, ma quassù si stava benissimo. Grip perfetto. Secondo tiro un po bagnato ma comunque si passa. Ancora bagnata a sinistra Ultimo Imperatore. Pioggerella improvvisa alle 16, poi di nuovo sole. Scalata a Sea prima della partenza per la roccia della Sardegna.

Link copiato