Titani (Parete dei) Aqualung

Titani (Parete dei) Aqualung
La gita
ncianca
5 20.07.2013

Primi due tiri bagnati, ma arrampicabili in libera. Ho erroneamente concatenato L2 ed L3 rispetto a questa relazione trovandomi a dover gestire attriti eccessivi. L2 è pertanto molto breve. Sulla cengia erbosa ho collegato due spit nuovi subito a sinistra in uscita ben visibili. In realtà ci sono altri due spit (sempre nuovi) 10 metri più a destra che sono quelli giusti della via. Resta il mistero sui primi due spit. L5 è brevissima (6 metri?), forse concatenabile con L4. Ho evitato di fare sosta sui friend alla fine della lama da proteggere (L6). Il tiro non è troppo lungo e gli attriti sono gestibili a patto di allungare bene l’ultimo spit prima della lama e di non mettere niente fino alla lama (tratto molto facile) che è poi ben proteggibile con misure medie. Bellissima via di grande ingaggio (spit a volte distanziati e quasi sempre alternati, spit buono, spit marcio), ma non pericolosa. A mio avviso l’obbligatorio è 6b e la via, se fatta in libera, ha del 6c.

Link copiato