Termier (Tour) L’incontinent o la fuite de Gaz

Termier (Tour) L’incontinent o la fuite de Gaz

Dettagli
Sviluppo arrampicata (m)
280
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
7b+
Difficoltà obbligatoria
6b+

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugi al Col dell'Autaret

Note
Audace via sportiva che ricerca la difficoltà nel grande vuoto bianco sulla parete a destra della torre principale. Roccia così cosà nei primi tre tiri poi magnifica in seguito. Due tiri di A0 molto atletici (il secondo scalabile in alto, 6c7a)ma ben chiodati (anelli piccoli, usare rinvii non voluminosi). Utile una staffa a testa. Chiodatura semi sportiva ma con obbligatorio talvolta expo (un paio di punti S2+). Grande esposizione che rende OBBLIGATORIO rinviare le protezioni nella discesa in doppia. 280 m, 6b+ obbl, 7b+ max
Descrizione

1L: 5c muro giallo con ribaltamento su lama polverosa (25 m)
2L: strapiombo “farinoso” bianco giallo tutto in A0 (30 m)
3L: strapiombo giallo con muro finale scalabile, Ao7a (30m)
4L: muro giallo con partenza su tacche scorbutiche poi più generose 7a7a+ (30m)
5L: placca a tacche poi strapiombo con lamette poi muro a gocce. Tiro molto bello 7b7b+ (30m)
6L: placca grigia tecnica con pancette 7a (25m)
7L: placca giallogrigia molto tecnica 7a (30m)
8L: muro arancio a gocce poi pilastrino strapiombante a lamette 7b+ (duro ed expo)(35m)
9L: partenza difficile su placca grigia, passo expo poi muro grigio 7a (35m)

Discesa con 6 doppie (le ultime vertiginose). Rispettare assolutamente le soste corrette.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGN 50000 Ecrins
Bibliografia:
JMCambon - Oisans Livre Est
echodesalpages
08/09/2009
11 anni fa
13 anni fa
Link copiato