Tardia (Passo) da Arenzano

Tardia (Passo) da Arenzano

Dettagli
Dislivello (m)
850
Quota partenza (m)
10
Quota vetta/quota (m)
850
Lunghezza (km)
20
Esposizione
Sud
Difficoltà salita
BC
Difficoltà discesa
BC+

Località di partenza Punti d'appoggio
bivacco Gava e Bivacco ex Dazio

Avvicinamento
Uscita autostrada Arenzano
Note
Asfalto 10%, sterrata 70%, un po' di portage 20% su sentiero non ciclabile ed a tratti esposto
da evitare con il caldo, acqua alla Gava ed un paio di fonti sulla sterrata che ci arriva (asciutte in estate)
Descrizione

Da Arenzano porto, salire fino alla Colletta (ospedale) su asfalto,prendere Via Pecorara in forte salita. superare località Aigueta,Curlo ed ignorare 2 bivi su sterrata che indicano Passo Gava (non sono ciclabili), rimanere su asfalto, diventa sterrata e sale ciclabile fino al Passo Gava, acqua e bivacco immediatamente sotto.
Dal passo prendere (non ciclabile) sentiero X rossa fino al Passo Tardie, proseguire sul sentiero (X rossa e M bianca) ed arrivare al bivacco del dazio,superando tratti lievemente esposti, dal dazio abbandonare X rossa e prendere sentiero in discesa verso dx (quadrato rosso e M bianca) sempre non ciclabile fino a 2 tralicci dell’alta tensione, immediatamente dopo fare attenzione a sentiero ciclabile che scende a sx, arriva su una sterrata da imboccare verso dx, il fondo a tratti è sdrucciolevole, si scende a lungo, diventa cementata e al primo tornante cementato imboccare sterrata che sale a dx, diventa asfalto e riporta ad Arenzano

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
25.000 comunità mont. Argentea
stellatelli
28.06.2014
6 anni fa
Link copiato