Surparè (Piz)

Surparè (Piz)

Dettagli
Dislivello (m)
1000
Quota partenza (m)
2124
Quota vetta/quota (m)
3078
Esposizione
Sud
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Altro

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Percorso che richiede neve assestata specie nel traverso dopo lo Stallerberg. La cima SE è una meritevole meta dal sapore più alpinistico e certamente molto meno frequentata della classica cima NW.
Avvicinamento
s bernardino Splugen val d'avers juf
Descrizione

Da Juf (2124m) salire per l’ampio pendio verso E in direzione dello Stallerberg che si raggiunge dopo un breve tratto più ripido. Mantenendosi sulla sinistra idrografica della valle che scende a Bivio si traversa verso NE cercando di perdere meno quota possibile e si contorna la base orientale della cresta S del Piz Surparé.
Si giunge quindi nell’ampio vallone racchiuso tra la cresta S e la cresta E del Piz Surparé: lo si risale sino alla testata dove, piegando a destra, ci si porta sulla cresta E a pochi metri dalla vetta NW che si raggiunge a piedi per facili roccette.

Variante per la vetta SE per la vetta SE (3050m circa) si abbandona il percorso poco prima di giungere alla testata del vallone e si risale verso destra (N) un breve e ripido pendio che conduce sulla cresta poco a E della ben visibile cima SE. Con gli sci ci si alza per il breve e ampio tratto di cresta sino alle rocce finali che si risalgono con brevi tratti di II-III°.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
casale
19/04/2015
6 anni fa
Link copiato