Stella (Corno) – Spigolo Inferiore

Stella (Corno) – Spigolo Inferiore
La gita
iamdanyparol
5 08/08/2022
Traccia GPX

Primo giorno in marittime. Tappa 2.

Dopo aver effettuato la traversata della Catena delle Guide e reperito lo Spigolo Inferiore alle ore 14 si riparte con la scalata.
Rispetto alla Catena qui la roccia migliora, nel complesso è buona però sempre meglio testare prima di tirare, qualcosa muove.
4 tiri in tutto per raggiungere il plateaux sommitale. Bella arrampicata aerea, mi è piaciuto un sacco il terzo tiro. Per la sosta del 3 tiro Simone ha usato il chiodo rinforzandolo con un paio di friend, con la corda singola da 50 mt non si arriva alla sosta su spitt superiore.
Arrivo sul plateau del corno ore 15.30, sgambatina di una ventina di minuti per arrivare alla Croce. Discesa prima sulla Campia poi sulla Carlo Rossano sup., 7 calate in totale usando corda da 50mt + cordino di recupero. Scarpe da approach per tutto l’itinerario.
Mia prima volta sul Corno Stella, paesaggio lunare sul plateaux sommitale, che spettacolo!
Impressionante la scarica di pietre avvertita dal canalone di Lourousa, un forte boato e poi rocce che volavano come proiettili.
Nessuno sul nostro itinerario, incontrato un altra cordata sull’ultima calata delle cengia.
Arrivo al Bozano (dove pernotteremo è da dove ripartiremo l’indomani, segue relazione) poco prima delle 18, poco meno di 10 ore da quando siamo partiti dal parcheggio, che giornata!

Con Simone GM che ringrazio per avermi guidato.

Link copiato