Spataro Franco (Bivacco) da Ruz e Plan de la Sabbia

Spataro Franco (Bivacco) da Ruz e Plan de la Sabbia

Dettagli
Dislivello (m)
904
Quota partenza (m)
1696
Quota vetta/quota (m)
2600
Esposizione
Sud
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif Crete Seche e Biv. Spataro

Descrizione

Da Ruz si segue il sentiero che sale e poi obliqua a dx fino al bel terrazzo erboso dell’Alpe Promont (Q.1853). Sempre obliquando verso dx si entra in un bosco di larici e abeti e si attraversa il vallone del torrente Moulin. Il sentiero passa sopra la presa dell’acquedotto e porta ai bellissimi pascoli pianeggianti dell’Alpe Berrier (Q.2192).
Fin qui anche seguendo la poderale a partenza da Ruz.
Si continua con una lunga traversata obliqua verso sx fino a raggiungere il dorso di un’antica morena.Si risale il ripido dorso giungendo ad un masso detto “lo Berrio di Governo” e si perviene al Rif.Crete Seche (Q.2389). Si prosegue in direzione del Bivacco Spataro,ora visibile, fino a raggiungere la base di una parete rocciosa ad esso sottostante, su cui scende dell’acqua. Le tracce piegano verso dx e si innalzano tra grossi detriti. Si sbuca sul bordo meridionale del Plan de la Sabbla circa 100 m. ad Est del Bivacco, che si raggiunge in breve attraversando il torrente.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta 1:25000 Valpelline Saint-Barthelemy L'escursionista Editore
annibale
11/07/2021
4 mesi fa
4 anni fa
5 anni fa
7 anni fa
9 anni fa
16 anni fa
19 anni fa
25 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1700m 450m

Bionaz – Dzovennoz

Webcam
Stazione Meteo 1594m 1.4Km

Bionaz – Moulin

Stazione Meteo 1093m 5.1Km

Valpelline – Prelé

Link copiato