Sourela (Punta) da Molar

Sourela (Punta) da Molar
La gita
citta
4 10/01/2009

E io invece sono partito prorpio da Molar. Anzi, poichè a Molar non c’era un buco dove lasciare la macchina, sono partito dal bivio per il colle del Lys. Ho attaccato i 150 cm di farina dal prato che c’è 50 m dopo il ponte sulla destra. Ravandano non poco (il bosco non sarebbe molto fitto , ma è piuttosto ripido e questo mal si concilia con la tantissima neve fresca, scecialmente se non puoi passare proprio dove vuoi) sono arrivato alla carrettabile per case bruciate, che ho in parte seguito. Dai 1000 m in su la quota neve supera abbondantemente i 2 metri. A quota 1280 m mi sono finalmente riconnesso con la battutissima traccia di tutti quelli che sono partiti da col s. giovanni (ero allo stremo, dopo 4 ore di tracciatura faticosissima). In breve in punta. Bellissimi i primi 400 m di dislivello: non si va velocissimo, ma la neve è davvero molto leggera e quindi si galleggia bene. Il resto della discesa, fino a Viù, è stata bella dove la pendenza e i prati consentivano di andare, molto meno nel bosco fitto e sulla stradina. Comunque rimane farinosa fino ai 700 m di Viù.

Link copiato