Selvata (Rifugio) sentiero attrezzato Celeste Donini

Selvata (Rifugio) sentiero attrezzato Celeste Donini

Dettagli
Dislivello (m)
800
Quota partenza (m)
835
Quota vetta/quota (m)
1630
Esposizione
Varie
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
332, 319

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Selvata, Rifugio Croz dell'Altissimo, Baita Ciclamino

Note
Classico percorso che collega due rifugi di bassa quota del Brenta. Costante visione dell'impressionante parete del Croz dell'Altissimo. Presenta due tratti attrezzati con cavo corrimano. Parcheggio a pagamento (8 euro al giorno) nei pressi del punto di partenza.
Descrizione

Da Molveno, nei pressi del parcheggio riservato ai camper, si segue la strada che si addentra nella Valle delle Seghe, si supera la Baita Ciclamino (punto di ristoro) e si prende a sx il sentiero Celeste Donini che risale a sx portandosi alla Malga Andalo dopo aver superato in ultimo un tratto esposto (cavo). Dalla Malga Andalo si continua a salire nel bosco fino a incrociare una strada forestale al cui termine inizia un sentiero che raggiunge il rifugio Selvata con un lungo traverso e un’ultima breve risalta (cavi). Dal Selvata si scende al rifugio Croz dell’Altissimo seguendo all’inverso il sentiero di accesso al rifugio Pedrotti, per poi seguire in discesa la strada sterrata/acciottolata che riporta al punto di partenza. tempo di percorrenza indicativo 4h 30’/5h.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
giuliano
02/06/2018
4 anni fa
Link copiato