Graffer (Rifugio) dal Passo del Grostè,

Graffer (Rifugio) dal Passo del Grostè,

Dettagli
Dislivello (m)
181
Quota partenza (m)
2442
Quota vetta/quota (m)
2261
Esposizione
Nord
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Si utilizzano gli impianti di Campo Imperatore per raggiungere il Passo del Grostè
Descrizione

Il Rifugio Graffer il punto obbligato di confluenza di buona parte degli itinerari che uniscono la parte centrale con quella settentrionale del Gruppo di Brenta. Il vicino Passo del Grostè storicamente rappresenta la via di comunicazione meno impegnativa tra il versante orientale ed occidentale del Brenta. Il fatto poi di essere situato nel bel mezzo del complesso sciistico del Grostè lo rende meta molto frequentata anche in inverno per le escursioni scialpinistiche.
L’accesso più comodo e frequentato nel periodo di funzionamento della funivia consiste nel raggiungere il rifugio dal Passo del Grosté, dalla stazione di arrivo della funivia, dove si trova il Rifugio Stoppani.

Si segue il sentiero n. 301 che in circa 30 minuti raggiunge il Rifugio Graffer.
Per la discesa conviene scendere alla stazione intermedia della cabinovia Grostè dove si trova il Rifugio Boch e da dove si prendono gli impianti per la discesa a Campo Moro.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
freehagi
11/08/2020
4 mesi fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato