Sélé (Col du) per il ghiacciaio du Sélé

Sélé (Col du) per il ghiacciaio du Sélé

Dettagli
Dislivello (m)
1780
Quota partenza (m)
1500
Quota vetta/quota (m)
3278
Esposizione
Est
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
ref du sélé (2511 m)

Avvicinamento
val durance, argentière, ailefroide
Note
L' itinerario non presenta difficoltà tecniche tranne nella parte immediatamente sotto il rifugio, che si sale meglio se non c'è neve
Descrizione

All’ uscita dell’ abitato di ailefroide si prende una stradina a sn che porta in breve al parcheggio; si segue quindi il sentiero con indicazioni per il rifugio sélé che sta sul lato ds del torrente salendo; si continua fino a un ripiano (2176 m) sotto la parete di roccia su cui si trova il rifugio; con neve abbondante si passa a sn per ripidi pendii, oppure, sulla ds del torrente per un sentiero in parte attrezato con cavi; si esce sul pianoro a quota 2400 circa e si prosegue nel vallone che gira a sn; a quota 2700 circa, diventa ghiacciaio poco crepacciato; si raggiunge quindi il colle contornando sulla ds una zona crepacciata sempre su pendii ampi e facili;
splendida vista su pelvoux, pic sans nom, ailefroide ecc
quest’ anno (2013) a metà giugno si scende sci ai piedi fino a quota 1700 m

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGN 3436 ET 1:25000 meije pelvoux
Bibliografia:
50 randonnées a ski autour de briançon, rené kehres, ed. imprimerie des escartonsI
annagarelli
16.06.2013
7 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Panoramica 2077m 2.4Km

Tête de la Draye

Panoramica 2940m 5.8Km

Cime de la Condamine

Panoramica 2700m 7.3Km

Refuge du Pelvoux

Link copiato