San Bernolfo da Pianche

San Bernolfo da Pianche

Dettagli
Dislivello (m)
694
Quota partenza (m)
899
Quota vetta/quota (m)
1663
Lunghezza (km)
10
Esposizione
Nord

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Pendenza media 6,5% - Pendenza max rilevabile 12%
Lunghezza e difficoltà con partenza da Pianche.
Descrizione

Dopo aver superato il ponte sullo Stura nell’abitato di Pianche, ci si inerpica con decisione superando punte dell’11,5%, prima di svoltare per il primo tornante.
Ancora intensi e con pochi momenti per recuperare, i successivi mille metri, così come ombrosi, ma impegnativi i 400 che precedono l’ingresso nel primo dei tre consecutivi paravalanghe.
Seguono due tunnel non illuminati, intervallati da un quarto paravalanghe, prima di sbucare all’altezza dello stabilimento termale di Bagni di Vinadio.
Un altopiano porta ad attraversare fraz. Strepeis(5,5 km). Da qui, salita regolare e non ardua(4,5-5%) per altri 2500 m., sino al bivio per Calleri. Un ambiente ricco di robinie, aceri e sassi, accompagna gli ultimi 2,5 km decisamente ostici, con pendenza media del 9,2% e numerosi passaggi oltre il 10.
Ben otto tornanti portano al piccolo nucleo di S. Bernolfo, a quota 1702 m.(fontana).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Passi e valli in bicicletta - Piemonte 2 - A. Ferraris, I. Vinai
8 anni fa
14 anni fa
15 anni fa

Condizioni

Link copiato