Lombarda (Colle della) da Demonte

Lombarda (Colle della) da Demonte

Dettagli
Dislivello (m)
1627
Quota partenza (m)
780
Quota max/vetta (m)
2350
Lunghezza (km)
32
Esposizione
Nord

Località di partenza
Note
Si risale un vallone stretto e profondo, molto selvaggio, nel tipico ambiente delle Alpi Marittime. Finale in ambiente severo di alta quota con pietraie e laghetti. La stradina è stretta e ripida, e in discesa raramente si possono mollare i freni.
Descrizione

Da Demonte (o volendo da Cuneo, se si ha più tempo e si “tollera” il traffico) m. 780 si percorre la Valle Stura (Aisone m. 834, Vinadio m. 904) fino al bivio per Sant’Anna m. 876.
Si guadagna quota con numerosi piccoli tornanti, poi si lascia a ds. la diramaz. per Riofreddo e si continua con pendenze sostenute. Più avanti sull’altro lato con bei tornanti si raggiunge il Baraccone m. 1533, e poco dopo il vallone si allarga e concede un tratto in piano.
Si riprende a salire, si lascia a ds. la diramaz. per Sant’Anna m. 1780 ca., e con salita sostenuta tra radi larici si guadagnano gli ultimi 4 km, più moderati, che consentono un finale “sportivo”.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:50000 n.7 Valli Maira Grana e Stura
vetriolo
01/09/2020
6 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
7 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
Link copiato