San Bernardo (Sacrario di) da Madonna della Neve

San Bernardo (Sacrario di) da Madonna della Neve

Dettagli
Dislivello (m)
250
Quota partenza (m)
280
Quota vetta/quota (m)
530
Esposizione
Varie
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
Strade provinciali

Località di partenza Punti d'appoggio
Bed and Breakfast in Zona

Note
Semplice passeggiata per vie provinciali asfaltate con pochissimo traffico. Esistono alcuni sentieri che fanno accorciare il percorso.
Il sacrario è raggiungibile anche in auto.
Avvicinamento
Da Cuneo a Carrù, scendere a valicare il Tanaro e parcheggiare a piacimento nella frazione Madonna della Neve.
Descrizione

Da Madonna della Neve si riattraversa il Tanaro ma verso l’ex cotonificio (case Gerino) poi in salita si oltrepassano le borgate S.Bartolomeo e Ghigliani. Al bivio seguente si tiene la destra e dalle case Ciri in leggera discesa si arriva ad un curvone dove sulla sinistra si stacca il tronco (asfaltato) verso cascina Bricco. Prima di raggiungerla si piega a destra (bacheca e sbarra) e in poche decine di metri si sale al Sacrario.
Splendida vista su tutto l’arco Alpino Occidentale e sulla pianura. Cognomi e nomi di migliaia di partigiani tra i quali le pietre tombali di Vian, Quaranta, ecc.
Divagazioni possibili…molte ma consiglio quella che da borgata Ciri (m.515) sale alla sommità del bric Cappelletto (m.561).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC n.18 Langhe Meridionali 1:50000
klaus58
17/02/2016
5 anni fa
Link copiato