Rossola (Monte) da Levanto, anello

Rossola (Monte) da Levanto, anello

Dettagli
Quota partenza (m)
3
Quota vetta/quota (m)
563
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
sent.cai: 19, 671, 665, 663, pista ciclabile

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Levanto è comodamente raggiungibile in treno; per chi vuole usare mezzi privati tener conto della possibile carenza di parcheggi in determinati periodi dell'anno (quali l'estate)
Note
Lunga camminata con percorso ad anello (al mio contapassi circa 16 Km) per un tempo di percorrenza di circa cinque ore e mezza; buoni gli scorci panoramici dall'alto sulla costa di Levanto e Bonassola; nel tratto finale(sent.663 per Bonassola e ciclabile fra Bonassola e Levante)si cammina quasi sempre su asfalto e cemento; per la quota bassa, la vicinanza del mare e l'assenza di fonti d'acqua si sconsiglia la gita nella stagione più calda.
Descrizione

Dalla stazione ferroviaria di Levanto si raggiunge il sottostante C.so Roma e lo si percorre brevemente direzione mare fino ad incontrare sulla destra Salita S.Francesco (segnavia CAI 19); si cammina lungo quest’ultima fino alla Chiesa dell’Annunziata e si raggiunge un incrocio di strade asfaltate; si tralasciano la via in discesa e la direttrice a destra per Dosso ecc. e si procede in salita, stando attenti al traffico veicolare;
dopo circa 10 minuti, in una zona priva di abitazioni, si scorge sulla destra della careggiata un cartello stradale indicante “pericolo per strada deformata”; inizia dietro il cartello (palina) il sent.671;
si segue il sentiero(ben tracciato), passando per il Monte delle Streghe fino ad un colletto (m.460 circa) dove si incrociano varie tracce (fra cui il sent.665 ed il sent.663,); prendiamo, svoltando a sinistra, il sent.665 ed in circa 35 min. raggiungiamo la vetta del Rossola (croce e bella targa messa dal CAI); calcolare circa 2 ore e mezza dalla partenza.
Per scendere ritorniamo col sent.665 al colletto e prendiamo il sent.663 per Bonassola; dopo circa 15 minuti di sentiero inizia un tratto di sterrato che dopo un quarto d’ora va a finire in una larga strada asfaltata;
si continua a seguire i segnavia CAI 663 in discesa fino ad incontrare una stradina che scende ripidamente sulla sinistra (sempre occhio ai segni bianco/rossi!) e transita inizialmente ai lati di una cava e di un canile;
continuando a scendere si passa per la località San Giorgio fino a a raggiungere Bonassola; a questo punto si percorre il lungomare verso levante fino a raggiungere la pista ciclabile ricavata dal vecchio tracciato della ferrovia; si continua a procedere verso levante fino a tornare a Levanto e quindi al punto di partenza.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
lo65
30/11/2019
11 mesi fa
3 anni fa
Link copiato