Rosso (Pilastro) Onde Cerebrali

Rosso (Pilastro) Onde Cerebrali
La gita
maxdp
5 15/01/2016

Dopo il giudizio dei chiodatori, il giudizio dei ripetitori: una perla. La roccia è fantastica, sembra di avere il velcro sulle suole, molto compatta e poco friabile nonostante le poche ripetizioni. Chiodatura secondo me giusta, diciamo bisogna avere il grado ma avendolo si gusta la via senza pericoli, ottimo anche l’accesso, dalla vetta di rocca bianca non si sbaglia e si prosegue verso dx faccia a valle, 3 mins in punta al pilastro rosso (calata di sx faccia a valle).
I tiri sono pochi ma belli e lunghi, difficili da leggere e di grande continuità, c’è poco tempo e spazio per studiare dove passare in libera. Primo tiro duro solo nei primi 3 spit, poi sgrada nettamente portandosi su un 6a+ pieno. L2 difficile per i primi 4 spit, lettura non intuitiva ma c’è tutto, poi più facile. Occhio allo scherzetto della partenza di L3, meglio stare a dx perchè a sx c’è un cul de sac che porta solo a fallire la libera.

Complimenti a Caio e compagnia per il lavoro, può diventare una classica su queste difficoltà (e non ce ne sono molte). Bellissima giornata patagonica con Luke, in gran forma, concluso a tirar tacche al muro di vetro per non farci mancare niente

Link copiato