Rosso (Monte) da Fondo

Rosso (Monte) da Fondo
La gita
giuliof
5 03/06/2009
Traccia GPX
Traccia completa

Gita molto utile per iniziare a conoscere la Valchiusella nell’ottica di salire alcune delle cime principali, decisamente più impegnative di questa, considerati i dislivelli non proprio modesti. Ancora qualche nevaio da attraversare ma senza problemi, prestare molta attenzione ai ponti di neve che si percorrono guadando il torrente, ad oggi, in almeno due punti. Seguito la discesa alternativa senza ripassare da Talorno, sentiero ben segnato, con vegetazione rigogliosa che richiede un minimo di attenzione in più, si ricongiunge in basso al sentiero n.8 nel vallone del Burdeiver poco sopra le suggestive cascate del Rio omonimo. Per tornare da questa via occorre aggiungere alcune decine di metri di dislivello. Dalla cima si riescono a vedere tantissime montagne della valle, valloni laterali, borgate ed alpeggi che è impossibile elencare per intero ma la parte del leone la fanno la coppia Monfandi e la vicinissima punta Liamau che da questa angolazione appare ancora più slanciata nella sua forma a piramide. Per la salita in queste condizioni e fatta per la prima volta, abbiamo impiegato circa 3 ore e mezza, comprese numerose pause fotografiche e per individuare il percorso.

Link copiato