Ronzone (Monte) da Garbagna, anello

Ronzone (Monte) da Garbagna, anello

Dettagli
Dislivello (m)
500
Quota partenza (m)
286
Quota vetta/quota (m)
713
Esposizione
Tutte
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
123 - 139

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dall'uscita del casello di Tortona sull'autostrada Genova-Milano si può seguire la tangenziale. In alternativa dal cento di Tortona si seguono le indicazioni per Caldirola e al primo bivio si devia a destra per Garbagna.
Note
Bel giro nei boschi su comodi sentieri. Poco dislivello ma discreto sviluppo: con passo tranquillo ci ha impegnato per h 3,30
Descrizione

Il sentiero (123) parte dal centro del paese, Piazza Doria (mt. 296), caratterizzata dalla presenza di quattro maestosi ippocastani, dalla chiesa parrocchiale e da numerose abitazioni ed esercizi commerciali.
Imboccata Via Fieschi, il percorso svolta immediatamente a destra in Via Castello (indicazione turistica Torre sec. IX), sale lungo la stretta via che porta ai ruderi dell’antico castello del paese  e, in corrispondenza della bacheca informativa svolta a destra.
Il sentiero prosegue ripido risalendo il versante boscoso  fino a incontrare un  bivio con le indicazioni per Madonna del Lago. Si segue il sentiero in discesa per pochi minuti fino alla località Lago di Feiga, dove sorge il Santuario della Madonna del Lago (409 m), caratterizzato dalla presenza dell’antica chiesetta (veramente bella e merita la deviazione) accanto alla quale nel secolo scorso venne eretta una nuova chiesa ( un vero scempio). Si ritorna sui propri passi e si continua in salita fino a giungere al Passo dei Groppi (mt. 428), dove si trova il bivio che permette di scendere verso la Val Borbera (indicazioni per l’agriturismo Casa Castellini); il sentiero 123 prosegue invece tenendo la destra e procedendo in dolce salita arriva ad un bivio con un’ampia carrozzabile sterrata.

Se si svolta a sinistra seguendo il 123 in breve si giunge al monte Trassa 510 m. Il nostro giro continua invece svoltando a destra, si  segue il sentiero 139 che si mantiene sul crinale e si giunge al passo della Crocetta. Al passo si svolta a sinistra e dopo poche centinaia di metri su asfalto, sempre seguendo i bolli biancorossi si passa tra le case e si sale  alla vetta del M. Ronzone e alla sua selva di antenne. Dalla cima si attraversa verso NO e si scende a Bastita. Da questa frazione o da quella di Agliani si scende su asfalto (3,5 km) a Garbagna (purtroppo la strada vecchia è ormai impraticabile e invasa dai rovi).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
A Maggio processione e festa al santuario della Madonna del Lago
Bibliografia:
sito: provincia.alessandria.gov.it/sentieri
Cliccare su Tortona e val Curone
kaneski
21.09.2020
1 mese fa
Link copiato