Redorta (Pizzo) Couloir dell’Erede

Redorta (Pizzo) Couloir dell’Erede

Dettagli
Dislivello (m)
450
Quota partenza (m)
2450
Quota vetta/quota (m)
3038
Esposizione
Est
Grado
ED

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Coca

Avvicinamento
Dal paese di Valbondione si prende il sentiero che porta al rifugio Coca. Proseguire verso il lago e sulla dx orografica si notano diverse linee che portano in cima al pizzo Redorta.
Descrizione

La linea è la quarta da sinistra ed è lo stesso imbocco del couloir fantasma che resta in un dietro sulla sx mentre x questo si prosegue dritti fino a raggiungere il primo salto.Da qui iniziano svariati passaggi di ghiaccio a 90° e misto che conducono ad un primo trasferimento su nevaio per poi riprendere con ancora salti di ghiaccio fino a raggiungere una cresta che dopo averla percorsa porta ad un traverso di neve che si congiunge con l’uscita del canale Tua. Le soste sono tutte da attrezzare.
La discesa dalla via normale verso il rifugio Brunone e poi Fiumenero.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
maxi55
09/04/2015
7 anni fa
Link copiato