Rasciassa (Punta) e Cima di Crosa da Meire Bigoire, anello

Rasciassa (Punta) e Cima di Crosa da Meire Bigoire, anello

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
1498
Quota vetta/quota (m)
2664
Esposizione
Nord
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dal parcheggio di Meire Bigorie si segue la strada (sbarra) per l’alpe Tartarea. Prima di arrivare all’alpe Tartarea, ed esattamente quando la strada inizia a fare un lungo gomito a sx, si può procedere ancora per strada ed arrivare all’ Alpe di Tartarea e poi verso il Colle di Cervetto (sentiero V4) oppure si prende il vallone laterale a quello principale di Cervetto e per tracce di sentiero si arriva prima al lago di Tartarea e poi al colle di Crosa.
Si prosegue poi, in ambedue i casi, per il sentiero U31 tutto su cresta e a cavallo tra la Valle Varaita a sx e la Valle Po a dx. Si toccano quindi Cima di Crosa, Cima delle Barre per poi arrivare in prossimità della Rasciassa.
Da qui altitudine mt 2500 circa le possibilità sono 2: tagliare a mezza costa a sx e proseguire per il colle di Luca (sentiero U5) o andare in cima alla Rasciassa.
Dalla cima si può decidere di scendere verso Colle Luca e poi meire Bigorie (ma il giro diventa eterno) oppure scendere direttamente per il percorso sci-alpinistico che porta, dopo un primo tratto di sfasciumi e poi su pendii ripidi, direttamente alla macchina.
Gita molto panoramica ma da farsi con tempo sicuro.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
igc 106 MONVISO
bubetta
17.07.2018
2 anni fa
4 anni fa
6 anni fa
9 anni fa
10 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato