Presolana Miss Mescalina

Presolana Miss Mescalina

Dettagli
Altitudine (m)
2150
Dislivello avvicinamento (m)
1200
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Nord
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6a+

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Albani (1950 mt)

Note
Bellissima arrampicata sportiva, impegnativa e protetta a fix. La via è composta da dieci tiri di roccia da favola con difficoltà sempre continue. Per una ripetizione bastano 15 rinvii e 2 mezze corde da 50 mt. Soste attrezzate con anello di calata. Appena il sole va dietro la parete la temperatura scende notevolmente (anche in estate); la zona è soggetta alla formazione di temporali in tardo pomeriggio. Sebbene il rifugio non sia così lontano, l'ambiente è piuttosto isolato.
Avvicinamento
Dal parcheggio dopo il centro del paese seguire le indicazioni per il rifugio Albani (raggiungibile in circa 2 ore da Colere) e poco prima di raggiungerlo seguire una traccia verso sinistra (vicino alla barecche delle vecchie miniere, in prossimità di un vecchio palo della teleferica in disuso). Continuare per ripidi prati e poi per dossi (vari ometti) superando un tratto attrezzato con un cavo d'acciaio. Arrivati alla base della parete, l'attacco è una cinquantina di metri sotto lo spigolo nord ovest (fix).
Descrizione

L1 – 4b
Breve zoccolo fino ad una piccola cengia (roccia a tratti delicata).

L2 – 6a+
Spostarsi a sinistra, salire per un diedro con qualche passo tecnico e obliquare verso destra.

L3 – 6b+
Traversare verso destra, poi in leggero obliquo. Salire infine con arrampicata continua il bel muro a buchetti fino alla sosta.

L4 – 6a+
Per muro a buchi con uscita atletica.

L5 – 6b/6b+
Rimontare la base del pilastrino verso destra e salire in continuità fino alla sosta.

L6 – 6b+/6c
A sinistra della sosta, poi per breve fessura obliqua e strapiombino (se superato direttamente per roccia più compatta la difficoltà è di 6c, stando leggermente sulla destra diventa 6b+).

L7 – 6b
Verso sinistra bella roccia a buchi, poi dritto per roccia più rotta. Sosta su una sella.

L8 – 4a
Traversare a sinistra per roccette e poi in leggera discesa per cengetta fino alla sosta sotto una placca.

L9 – 6a
Bella placca.

L10 – 6b
A sinistra a risalire un muro a buchi. Infine spostarsi verso destra seguendo una piccola rampa.

L11 – 5c
A destra ad una fessura, poi fino ad uno strapiombino. Pilastrino, poi ancora a destra ed infine per spigolo (roccia in alcuni punti da verificare).

DISCESA
In doppia dalle soste attrezzate sullo spigolo nord (via Castiglioni-Bramani-Gilberti), ultima delle quali alla base di una piccola selletta poco sopra lo zoccolo basale.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
A. Moioli, P. Capponi, S.Coter nel 1991.
brozio
17/06/2017
3 anni fa
5 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
11 anni fa
Link copiato