Pontresina (Couloir di)

Pontresina (Couloir di)
La gita
orobicando
4 04/03/2018
Condizioni ghiaccio
Ottimo
Tipo ghiaccio
Morbido

Nell’attesa che il pericolo valanghe scenda sulle Alpi italiane decidiamo di fare un’uscita in territorio svizzero.
Mai avrei pensato di avere così caldo su una cascata! Il couloir infatti è in pieno sole già da metà mattina.

Ghiaccio in generale bagnato (su alcuni tiri si fa la doccia) e molto lavorato, con stalattiti a volte delicate; solo i primi metri presentano ghiaccio duro; a tratti ghiaccio granita (soprattutto nelle ore calde).

L1: ottimo ghiaccio lavorato, 6m verticali (85/90°) maggiori difficoltà a sx. Noi abbiamo fatto sosta, meglio portarsi sotto al secondo salto e sostare su pianta.
L2: ghiaccio sottile sui primi metri (80/85°), vago diedro obliquo. Poi più facile (75°)
L3: breve salto stalattitico(80°), bagnatissimo. Ignorare la sosta a dx e proseguire fino alla pianta sotto all’ultimo tiro.
L4: facile muro a balze (75°) porta alla sosta su pianta.

DISCESA: per comodo sentiero sulla dx orografica

Per concludere, tornati alla base, facciamo un paio di salite sul muro iniziale.

Bella giornata in compagnia di Mirco, Mario e Carlo

Link copiato